Ultimo dell’anno alternativo al… Mulino bianco!

Ho scoperto per caso,dopo anni in cui ci abito abbastanza vicino,che il Famoso Mulino  bianco usato nelle pubblicità dei biscotti è un bellissimo piccolo agriturismo che si trova a Chiusdino(si)  e che si chiama il “Mulino delle Pile” ,l’ho scoperto dopo essere stata in visita a san Galgano dove si trova la vera spada nella Roccia e la meravigliosa Abbazia a cielo aperto.  ho fatto questa piccola gita in una Domenica di Novembre,ma di seguito vi propongo un piccolo itinerario per un Capodanno all’insegna del Relax e della Storia:

Inizierò dalla prima cosa che ho visto:La spada nella roccia

La leggenda Narra che San galgano il cui vero nome è Galgano Guidotti nato nel 1148 a Chiusdino era un giovane cavaliere libertino e dedito ai divertimenti più sfrenati,finchè qualcosa non gli fece cambiare idea. Un giorno mentre era dedito alle sue follie gli apparve l’arcangelo Michele il quale lo invitò a seguirlo in un eremo rotondo dove lo attendevano i dodici apostoli che gli mostrano il libro Sacro da cui si manifestò il Creatore che convertì completamente Galgano. Ma ci fu un secondo episodio significativo,Galgano un giorno mentre cavalcava il suo cavallo quest’ultimo si fermò di colpo nuovamente difronte all’eremo della visione,a quel punto non ebbe più dubbi:quello era un luogo sacro che meritava una croce,così piantò la sua spada in una roccia in modo che rappresentasse una croce. Una voce gli sussurrò  di restare li tutta la vita e così fu,Galgano diventò un eremita vivendo tra i boschi e nutrendosi di sole erbe selvatiche. Molti provarono a rubare la spada durante una sua assenza, Galgano dopo quegli episodi non si è mai più allontanato da essa,fino alla sua morte. Fu santificato da Lucio III.  Personalmente dentro a quel piccolo Eremo mi sono sentita vermanete nel Medioevo,sembra rimasto tutto esattamente come era

.download.jpg

La mia visita è proseguita con l’Abbazia di san Galgano,un posto che ti lascia veramente senza fiato,ed è per questo che vi mostrerò solo alcune foto:download (1)sangalganonotte-k5OB--544x408@Corriere-TabletDurante la visita potrete essere seguiti da una guida o da un Deplian che vi spiegherà la storia che circonda questo posto incantato. Visto che io abito a a pochi minuti da questi posti,sono tornata  a casa mia,ma per chi viene da fuori piò concludere questa giornata alloggiando per l’appunto al Mulino Bianco che si trova a pochi Km

Il Mulino delle Pile:

Ho visto che proprio il 31 Dicembre ci sono molte offerte vantaggiose sia per dormire che per assaggiare la vera cucina Toscana

8699885342_d95438bb41_b.jpg

Spero che l’articolo vi sia piaciuto. e che se siete indecisi su cosa fare a Capodanno e pensavate di passare per la Toscana,vi consiglio questi posti all’insegna del Relax e della scoperta!

Annunci

10 commenti

  1. L’abbazia di San Galgano è bellissima: in una notte d’estate di luna piena il posto è molto evocativo. Riguardo a Chiusdino, c’è stato un periodo in cui mi fermavo spesso a mangiare al parco che affaccia sul panorama, ma non ho mai sentito parlare del mulino delle Pile 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...